Vela, Palermo-Montecarlo: domani la partenza dal golfo di Mondello

Redazione

Palermo - La flotta pronta ad affrontare le circa 500 miglia che separano Palermo dal Principato

Vela, Palermo-Montecarlo: domani la partenza dal golfo di Mondello
La regata presentata al Circolo della Vela Sicilia presieduto da Agostino Randazzo, recente vincitore della Prada Cup ad Auckland al fianco di Luna Rossa

20 Agosto 2021 - 18:41

Domani, alle 12, la flotta della 16esima edizione della Palermo-Montecarlo si ritroverà nel golfo di Mondello, pronta ad affrontare le circa 500 miglia che separano Palermo dal Principato di Monaco. Si tratta di un appuntamento atteso per mesi, che oggi è stato presentato al Circolo della Vela Sicilia, il club presieduto da Agostino Randazzo, recente vincitore della Prada Cup ad Auckland al fianco di Luna Rossa Prada Pirelli (Challenge of Record della 36ma Americàs Cup), che organizza la Palermo-Montecarlo fin dal 2005. Un evento che ha confermato anche in questo 2021 il trend positivo degli ultimi anni, con una partecipazione in crescendo: ben 54 barche provenienti da tutta Europa schierate sulla linea di partenza. Al fianco di Randazzo nell’incontro con i media, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il vice presidente della Regione, Gaetano Armao, il presidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre, l’Ammiraglio Roberto Isidori, Comandante della Guardia Costiera di Palermo, che darà assistenza alla partenza di domani, e Renato Costa, commissario per la gestione dell’emergenza Covid a Palermo.

“Siamo davvero molto soddisfatti di questo enorme riscontro di partecipazione, soprattutto se consideriamo il periodo, complicato per tutti, e le notevoli difficoltà di spostamento che chiunque è costretto ad affrontare”, ha evidenziato Randazzo. “C’è tanta voglia di vela e c’è tanta voglia di Palermo-Montecarlo, che più di ogni altra regata rappresenta una sfida vera, dove la tradizione della marineria incontra il progresso, grazie alla presenza di barche dell’ultima generazione e di famosi velisti. Voglio ringraziare i nostri sponsor, le Istituzioni, lo Yacht Club de Monaco e lo Yacht Club Costa Smeralda, che ci affiancano nell’organizzazione, e tutti i partecipanti che daranno vita a questa Palermo-Montecarlo straordinaria: non vedo l’ora di poterli incontrare in mare e condividere le emozioni della nostra magnifica regata”, ha aggiunto il presidente del Circolo della Vela Sicilia.

Grande emozione e fermento per la presenza del Presidente della Federvela Francesco Ettorre, da sempre molto vicino alla Palermo-Montecarlo, alla prima uscita pubblica dopo la trionfale spedizione della squadra Olimpica ai Giochi di Tokyo, culminata con la medaglia d’Oro conquistata dall’equipaggio Tita-Banti nel catamarano misto Nacra 17.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it