Come sfruttare le lampade led per illuminare una terrazza

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - Consigli per la casa

Come sfruttare le lampade led per illuminare una terrazza
Installare una lampada da parete o da soffitto è la soluzione ideale per una buona illuminazione

16 Agosto 2021 - 13:00

Una serata in compagnia sul terrazzo di casa con amici e parenti è una delle gioie della vita. Certo, se poi il terrazzo è illuminato in modo perfetto, la gioia si amplifica ulteriormente. Come fare, dunque? C’è bisogno di una luce che sia decorativa e al tempo stesso funzionale, in grado di dare vita a un’atmosfera intima, grazie a cui ci si potrà rilassare e soprattutto si potranno dimenticare i problemi e le preoccupazioni della vita di tutti i giorni. Quel che ci vuole è un clima suggestivo, che può essere ricreato grazie a un delicato equilibrio tra luci e ombre.

I tre livelli di illuminazione

Sono tre i livelli di illuminazione di cui si deve tenere conto per uno spazio esterno: quello ambientale, quello direzionale e quello generale. Installare una lampada da parete o da soffitto è la soluzione ideale per una buona illuminazione complessiva. Si tratta di una sorgente luminosa grazie a cui l’accesso al terrazzo può essere illuminato con facilità, e al tempo stesso può essere assicurata la visibilità ideale per le varie attività che devono essere compiute. Con l’aiuto di luci direzionali allestite dal basso verso l’alto, poi, si possono mettere in risalto gli elementi decorativi e i particolari di design, a maggior ragione nel caso in cui il terrazzo sia al piano terra e quindi affacciato direttamente sul giardino. Per quel che riguarda l’illuminazione ambientale, poi, sono consigliate delle luci morbide e soffuse, per esempio intorno al divanetto, alla poltrona o al tavolo: così si può beneficiare di un supporto luminoso migliore, da cui scaturirà un’atmosfera quasi magica, e in ogni caso molto rilassante.

Valorizzare la terrazza

Quello che conta è che ogni particolare dell’illuminazione contribuisce a esaltare la terrazza, a prescindere dalle attività a cui essa sarà destinata. Le Lampade da esterno sono fondamentali da questo punto di vista, vere e proprie alleate per trascorrere piacevoli serate all’aperto. Un suggerimento che va sempre tenuto a mente è quello di controllare la protezione IP, vale a dire l’indice di protezione dai liquidi e dalle polveri. È auspicabile adoperare delle lampade che abbiano un IP non inferiore a 44: per sapere qual è il valore dei prodotti che si è in procinto di comprare è sufficiente dare uno sguardo alle relative specifiche.

Quali aspetti devono essere tenuti in considerazione

Anche la luminosità che viene emessa dalla lampada è un fattore da tenere sotto controllo. Infatti, per una illuminazione ottimale di una terrazza non è sempre ideale una luce intensa e brillante, che rischia di rivelarsi poco piacevole alla vista e addirittura mettere a repentaglio l’equilibrio di tutto l’ambiente. Ancora, c’è da badare alla temperatura di colore, che deve essere calda – intorno ai 2700 K – per garantire un’atmosfera avvolgente. La temperatura di colore calda assume i tratti di una colorazione gialla, non molto diversa da quella della luce che proviene dalle lampadine a incandescenza di una volta. Si tratta di una tonalità che promuove il relax, in quanto permette di ottenere una luce avvolgente e soffusa. Da non perdere, poi, i benefici offerti da una luce dinamica, come quelle dimmerabili: sono quelle che permettono di impostare il livello di luminosità che si reputa più adatto a seconda delle esigenze e del tipo di attività che si svolge.

L’illuminazione a sensori

Quando se ne ha la possibilità, è consigliabile puntare sull’illuminazione a sensori. Si tratta di privilegiare le lampade che sono dotate di un sensore di movimento, grazie a cui la luce si accende in automatico non appena viene rilevato un movimento. Oltre a essere apprezzabili dal punto di vista della sicurezza, queste soluzioni hanno il pregio di abbattere i costi correlati al consumo di energia.

Dove comprare le migliori lampade per esterno

Chi non sa a quale rivenditore rivolgersi per l’acquisto di lampade per esterno può trovare una risposta ai propri dubbi nel marchio Lampadadiretta, che è una realtà leader nel settore dell’illuminazione per quel che riguarda il mercato online in Europa. Il brand può vantare oltre un quarto di secolo di esperienza in questo ambito, e mette a disposizione della clientela soluzioni di illuminazione ecosostenibili e al tempo stesso molto convenienti.

L’illuminazione solare

E a proposito di consumi ridotti e risparmio economico, perché non pensare all’illuminazione solare? Si tratta di una scelta oculata tanto a livello ambientale quanto, appunto, dal punto di vista del denaro. Le lampade solari al giorno d’oggi costituiscono una proposta in grado di garantire i più elevati standard di sicurezza e al tempo stesso il massimo della versatilità, anche perché hanno il vantaggio di non aver bisogno di alcun collegamento con la rete elettrica. Di conseguenza, è possibile installarle senza problemi in qualsiasi spazio outdoor, che si tratti di una terrazza, di un ingresso domestico o di un giardino. In più, queste lampade sono spesso caratterizzate da design compatti e moderni, che contribuiscono ad abbellire i contesti in cui vengono collocate.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it