Imprese: la competitività passa per la trasformazione digitale

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - Tecnologia e mercato

Imprese: la competitività passa per la trasformazione digitale
A certificare l'importanza della trasformazione digitale è stata anche la Digital Innovation Hub

05 Agosto 2021 - 15:00

La trasformazione digitale è oggi più che mai il motore della competitività aziendale. Si tratta di una sfida che per le imprese non è più rimandabile, in grado di creare un ponte tra passato e futuro e di rendere davvero altamente produttiva una realtà aziendale. Questo processo infatti interessa direttamente la competitività di un’azienda perché va ben oltre il semplice utilizzo di strumenti tecnologici e digitali ma interessa a tutti gli effetti l’intera organizzazione del lavoro e la soddisfazione dei dipendenti.

A certificare l’importanza della trasformazione digitale è stata anche la Digital Innovation Hub, un esperimento virtuoso creato da Confindustria Italia proprio con lo scopo di affiancare e sostenere le imprese in questo processo così importante. Significativo è il fatto che l’ultimo rapporto di questo ente ha parlato di una “trasformazione culturale in atto“, a dimostrazione del fatto che molte aziende italiane hanno compreso l’importanza di questo processo e stanno tentando di prendervi parte.

Da una parte nel Paese si sta diffondendo una positiva consapevolezza circa la necessità di incentivare la trasformazione digitale per salvaguardare la produttività aziendale, per contro però sicuramente molto resta ancora da fare. E’ assolutamente fondamentale, anche per le piccole imprese, comprendere che questo processo non riguarda soltanto i gruppi più grandi e internazionali e che non prevede necessariamente uno stravolgimento completo del modo di lavorare.

Trasformazione digitale per piccole imprese

Talvolta la trasformazione digitale può riguardare anche l’adozione di metodi di lavoro o di competenze cosiddette “smart”. Le imprese che decidono di attuare un processo di digitalizzazione per migliorare il proprio business ed imporsi sui mercati di riferimento, possono visitare portali specializzati come, ad esempio, Impresaebusiness.it, dove trovare approfondimenti e guide utili per rendere più produttiva la propria attività.

Infatti, la digitalizzazione può rappresentare un aiuto molto utile per gestire al meglio vari processi riguardanti aspetti fondamentali, come ad esempio:

  • La ricerca di nuovi clienti.
  • L’interazione con clienti e fornitori.
  • Gestione dei pagamenti.
  • Ottenimento di una “vetrina” di rappresentanza.
  • Velocizzare il metodo di lavoro.
  • Incrementare la produttività.
  • Raccolta e utilizzo di banche dati.

La trasformazione digitale interessa infatti molti ambiti, sia di tipo pratico, che gestionale e organizzativo. Investire nella digitalizzazione è importante sia per le piccole e medie imprese, sia per i grandi gruppi che possono così orientare l’impresa in modo da risultare produttiva anche nel futuro attraverso l’ottimizzazione di tutti i suoi processi.

L’importanza di investire nella trasformazione digitale

La trasformazione digitale consente di ottimizzare un processo lavorativo in tutte le sue fasi e di sfruttare al meglio tutte le risorse, come ad esempio i dati relativi ai potenziali clienti. Questi possono essere utilizzati anche per la ricerca di nuovi business e di conseguenza per aprire nuovi canali di sviluppo per un’impresa. Al tempo stesso le imprese che investono nella digitalizzazione riescono ad ottenere una maggiore sicurezza e una ottimale gestione delle risorse umane.

E’ quindi evidente che il concetto di trasformazione digitale contiene un insieme di processi, talvolta anche molto semplici da mettere in atto, che incidono in maniera diretta sulla produttività di un’azienda e sull’espansione dei suoi business. Per questo motivo, gli investimenti delle imprese italiane in questo settore sono in continua crescita e questo rappresenta un’evidente dimostrazione che nel Paese si è giustamente diffusa la consapevolezza dell’importanza di questo processo.

Individuare e perseguire dei processi maggiormente “smart” porta poi anche al vantaggio di rendere, con il passare del tempo, maggiormente produttivo il personale. Ciò significa infatti dare ai lavoratori gli strumenti per svolgere al meglio il proprio lavoro ma anche renderli maggiormente professionali attraverso la formazione necessaria, accrescere così anche il loro grado di soddisfazione e quindi di produttività.

In conclusione è evidente che la trasformazione digitale incide direttamente sulle ambizioni e sui risultati di ogni impresa, rappresentando un ambito oggi più che mai fondamentale e in grado di fare la differenza per chi intende continuare a guardare al futuro aziendale con ottimismo.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it