“Togli la mascherina” della pelle con il peeling

Redazione

Rubriche - Consigli per la donna

“Togli la mascherina” della pelle con il peeling
Il peeling è il segreto della bella carnagione, la procedura rende la pelle vellutata e questa ti ridà la fiducia!

“Togli la mascherina” della pelle con il peeling

11 Marzo 2021 - 12:51

Il peeling è come “ossigeno” per la pelle. Il peeling è la procedura più comune nei trattamenti cosmetici ed è uno dei metodi più efficaci per migliorare le condizioni della pelle. Usato correttamente e adattato al tipo di pelle, può diventare uno “strumento magico” per risolvere una moltitudine di problemi estetici; da linee sottili e rughe, iperpigmentazione, a condizioni complesse come l’acne e la pelle grassa. Sia le donne che gli uomini possono godere dei benefici del peeling.

Il peeling viso naturale o chimico ha il ruolo di rimuovere le impurità localizzate sul viso, rimuovendo lo strato superiore dell’epidermide. Questo può essere considerato sia un trattamento di ringiovanimento della pelle che un trattamento per la pulizia dei punti neri o dei pori ostruiti. Il trattamento di peeling aiuta la rigenerazione cellulare, restringe i pori, riduce le linee sottili e anche profonde e rimuove le macchie di pigmento lasciate dalle cicatrici o dal sole. Inoltre, la tua pelle ritrova la sua naturale elasticità e compattezza, il tono luminoso e pulito.

Il peeling viso può eliminare qualsiasi imperfezione

Il peeling può anche essere considerato un trattamento di ringiovanimento perché, rimuovendo le cellule morte, viene stimolata la produzione di nuove cellule. In questo modo la tua pelle ritroverà la sua compattezza. Le rughe e i punti neri sono due dei problemi comuni che dobbiamo affrontare. I prodotti utilizzati in un trattamento così professionale rimuoveranno gli strati superiori dell’epidermide, lasciando la pelle visibile più pulita e aiutando la rigenerazione cellulare, restringendo i pori, riducendo le linee sottili, le linee profonde e rimuovendo le macchie di pigmento lasciate da cicatrici o sole.

Tipi di peeling

A seconda del tipo di peeling scelto per viso e della durata che scegli per eseguire queste procedure, ti aiuterà a eliminare completamente le imperfezioni e la tua pelle sarà rivitalizzata e “risplenderà” continuamente. Un altro vantaggio portato da queste procedure è quello di aumentare il grado di elasticità della pelle. Inoltre, la pelle sarà in grado di assorbire molto meglio tutti i prodotti che userete dopo aver iniziato la serie di procedure. Puoi scegliere tra diversi tipi: peeling meccanici, peeling chimici, peeling superficiali, peeling profondi, peeling laser, ecc. Gli specialisti https://makeup.it/brand/111212/ affermano che a seconda del tipo di peeling che scegli, appariranno anche i risultati desiderati!

Gli effetti del peeling chimico

Il peeling chimico è una procedura cosmetica non invasiva per migliorare l’aspetto della pelle, che consiste nell’applicare una soluzione chimica sulla pelle per rimuovere gli strati superiori. Questa tecnica di bellezza viene utilizzata per migliorare l’aspetto della pelle del viso, del collo o delle mani. La soluzione chimica applicata sulla pelle durante la procedura porta ad un’esfoliazione controllata della pelle, per consentire la rigenerazione. Il risultato è la carnagione più liscia, con meno rughe e un aspetto visibilmente più sano.
I peeling chimici sono usati per trattare le rughe, lo scolorimento della pelle e le cicatrici, di solito sul viso. La procedura può essere eseguita in combinazione con altre procedure cosmetiche. Il peeling chimico viene utilizzato nel trattamento di: comedoni (punti bianchi e neri), pori dilatati, iperpigmentazione, rughe sottili, cicatrici superficiali, per migliorare la consistenza e la luminosità della pelle. Ora è il momento di far respirare la tua pelle e goderti della carnagione radiosa!

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it