Bandiere a mezz’asta per l’ambasciatore e il carabiniere uccisi in Congo

Redazione

Cronaca - Monreale

Bandiere a mezz’asta per l’ambasciatore e il carabiniere uccisi in Congo
In ricordo e memoria di Luca Attanasio e Vittorio Lacovacci

Bandiere a mezz’asta per l’ambasciatore e il carabiniere uccisi in Congo

23 Febbraio 2021 - 11:04

Bandiere a mezz’asta nel Palazzo di Città di Monreale per esprimere cordoglio per la morte dell’ambasciatore e del carabiniere uccisi in Congo, Luca Attanasio e Vittorio Lacovacci. A comunicarlo è il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono che, a nome dell’amministrazione e di tutta la cittadinanza monrealese, ha voluto ricordare le due vittime per onorare la loro memoria e inviare un messaggio alle loro famiglie colpite da questo grande dolore.

“Oggi è una giornata particolarmente triste per l’Italia – dichiara Arcidiacono – ancora una volta due uomini rappresentanti delle istituzioni hanno perso la vita mentre stavano svolgendo il loro lavoro, ancora sangue nelle memorie di tutti noi”. Il sindaco Arcidiacono ha voluto accogliere l’invito del Presidente dell’Anci Decaro che ha chiesto a tutti i sindaci italiani di esporre le bandiera a mezz’asta, così come deciso dal Sindaco di Limbiate, il comune in cui Attanasio era nato.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Bandiere a mezz’asta per l’ambasciatore e il carabiniere uccisi in Congo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it