Era ai domiciliari, ma spacciava: arrestato un giovane dai carabinieri

Redazione

Palermo - Dopo la perquisizione

Era ai domiciliari, ma spacciava: arrestato un giovane dai carabinieri
I militari hanno controllato l'abitazione del giovane, che era recluso ai domicliari

Era ai domiciliari, ma spacciava: arrestato un giovane dai carabinieri

22 Gennaio 2021 - 14:18

I Carabinieri della Stazione Palermo Crispi hanno arrestato un palermitano di 25 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. S.C., queste le iniziali del giovane, noto alle forze dell’ordine, è stato perquisito presso l’abitazione dove si trovava già sottoposto agli arresti domiciliari: lì i militari hanno rinvenuto e sequestrato circa 150 grammi di marijuana e 90 grammi di hashish, oltre a denaro contante per oltre 200 euro, ritenuto provento dell’attività di spaccio, e materiale vario per il confezionamento.

L’arresto è stato convalidato dal Gip di Palermo, che ha disposto la traduzione del 25enne presso la casa circondariale “Pagliarelli-Lorusso”. La droga verrà campionata ed analizzata dal competente Laboratorio Analisi del Comando Provinciale; immessa sul mercato al dettaglio, avrebbe fruttato oltre 3.000 euro.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it