Covid, arrivate in Sicilia 55 mila nuove dosi di vaccino: via alla distribuzione

Redazione

Palermo - I vaccini saranno trasferiti scortati dalle forze dell'ordine

Covid, arrivate in Sicilia 55 mila nuove dosi di vaccino: via alla distribuzione
I vaccini saranno trasferiti in tutta sicurezza verso le sedi di destinazione, grazie all’impiego di pattuglie delle forze dell'ordine

Covid, arrivate in Sicilia 55 mila nuove dosi di vaccino: via alla distribuzione

31 Dicembre 2020 - 15:23

Il vaccino anti-Covid in tutte le province siciliane. È giunto la notte scorsa nell’isola, infatti, il carico con le 54.990 dosi previste dal Piano nazionale per questa fase della campagna di vaccinazione in Sicilia.

Dalle prime ore di stamani è così iniziata la consegna del vaccino presso i punti di stoccaggio con i frigoriferi a meno 80° individuati dall’Assessorato regionale alla Salute. Successivamente, così come programmato, le confezioni con il farmaco, scortate dalle forze dell’ordine, sono state trasferite nei vari centri di somministrazione allestiti presso le Aziende sanitarie e ospedaliere siciliane che hanno avviato le vaccinazioni sui cittadini che rientrano nel target previsto dal Piano nazionale.

In questa fase, il vaccino viene somministrato da subito a tutti i professionisti che stanno operando nei reparti covid siciliani, quindi a seguire il personale dei Pronto soccorso dell’isola, quello dell’emergenza urgenza territoriale 118, le Usca, i lavoratori che prestano servizio in ambito ospedaliero ed operatori e ospiti delle residenze per anziani.

Nel dettaglio i vaccini arrivati all’aeroporto di Palermo, scortati da equipaggi del Compartimento Polizia Stradale, sono stati temporaneamente ubicati presso un sito di stoccaggio del capoluogo e da lì trasferiti in tutta sicurezza verso le sedi di destinazione, grazie all’impiego di pattuglie delle Forze di Polizia. Equipaggi dell’Arma dei Carabinieri seguiranno i vaccini destinati all’Ospedale San Antonio Abate di Trapani ed alle strutture ospedalieri di Termini Imerese, Cefalù e Petralia Sottana. La Polizia Stradale invece ha già scortato le dosi destinate all’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Importante anche il contributo della Guardia di Finanza, che scorterà i vaccini destinati ai nosocomi palermitani: Civico, Imett, Villa Sofia-Cervello, Buccheri–La Ferla.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it