Altofonte, lo screening di massa scopre 7 positivi: ma ci sono altri due decessi

Redazione

Regione - Si tratta di due anziani ospiti della casa di cura Aldo Naro

Altofonte, lo screening di massa scopre 7 positivi: ma ci sono altri due decessi
A rendere noti i dati il sindaco con un lungo post su Facebook

Altofonte, lo screening di massa scopre 7 positivi: ma ci sono altri due decessi

22 Novembre 2020 - 20:48

“Anche oggi il nostro paese perde due pezzi di storia, Andrea e Mariuccia, anche loro ospiti della casa di riposo Cataldo Naro“. Inizia così il post del sindaco di Altofonte Angela De Luca, che annuncia purtroppo il decesso di due cittadini che erano risultati positivi al Covid-19. “La sofferenza delle famiglie si aggiunge a quella degli operatori che in queste settimane sono stati vicini ad ognuno di loro e che non vedono la loro famiglie da quasi due settimane. Entrambi – spiega il primo cittadino – erano risultati negativi giorno 5 novembre ma positivi il 16. In pochissimi giorni sono andati via”.

Il sindaco poi rende noti i dati della campagna di screening di massa che si è tenuta questa mattina ad Altofonte. Sono 288 i tamponi rapidi effettuati dall’Asp di Palermo e sette i positivi scoperti, che sono stati poi sottoposti al tampone molecolare per la verifica del risultato. Quelli scoperti oggi portano il totale dei positivi a 93, ma a questi dovranno essere sottratti i guariti. “Sono triste – si legge ancora nel post del sindaco – una tristezza che a volte mi porta allo sconforto ma che vede speranza in tutti coloro i quali oggi sono venuti ad effettuare lo screening. Mi è stato riferito che ne verrà effettuato ancora un altro nei prossimi giorni. Ricordo a tutti che il risultato di negatività non ci rilascia l’immunità ma è una fotografia del momento. Il virus continua a circolare ovunque e soprattutto dentro le famiglie. Occorre limitare al massimo le visite ai parenti, evitare uscite non indispensabili, stare sempre attenti ed utilizzare tutte le precauzioni. Signora Mariuccia – conclude il sindaco – ci mancherai tanto, le tue battute, i tuoi sorrisi, la tua dolcezza, ci mancherà la gioia di vivere che hai dato a tutti noi”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it