Appicca incendio nella riserva naturale: carabinieri arrestano piromane

Redazione

Regione - Ciminna

Appicca incendio nella riserva naturale: carabinieri arrestano piromane
L'uomo è stato sorpreso con un accendino con il quale aveva causato poco prima un incendio su un'area protetta

Appicca incendio nella riserva naturale: carabinieri arrestano piromane

25 Settembre 2020 - 12:32

Per arginare il fenomeno degli incendi divampati sul territorio nei giorni scorsi i carabinieri del Comando Provinciale hanno incrementato i controlli sul territorio. I militari della Stazione di Ciminna con il personale addetto al controllo e vigilanza della Riserva Naturale Orientata Serre di Ciminna della Città Metropolitana di Palermo Direzione Polizia Provinciale e Ambiente, hanno arrestato in flagranza un uomo di 61 anni. É stato sorpreso in contrada Serra in possesso di un accendino con il quale aveva causato poco prima un incendio su un’area protetta di riserva, zona B, di circa 2 ettari. Le fiamme si sono spente autonomamente senza l’intervento dei Vigili del Fuoco e non sono stati rilevati danni a cose o persone. Il 61enne è stato messo agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto con rito direttissimo.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Appicca incendio nella riserva naturale: carabinieri arrestano piromane”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it