Strumenti di trading per principianti: social trading e formazione

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - Investimenti

Strumenti di trading per principianti: social trading e formazione
Quando si da inizio ad una nuova attività, il fermento e l’euforia di vedere subito i risultati portano spesso a caricarsi di aspettative

Strumenti di trading per principianti: social trading e formazione

08 Agosto 2020 - 09:26

Quando si da inizio ad una nuova attività, il fermento e l’euforia di vedere subito i risultati portano spesso a caricarsi di aspettative che saranno puntualmente deluse dalla realtà dei fatti.

Per la maggior parte delle situazioni, ci vuole tempo per raccogliere i primi frutti e spingere sull’acceleratore rischia solo di mandarci fuori strada.

Questo discorso è valido per quasi tutte le attività ed in particolare per quella del trading online, dove in ballo ci sono parecchi soldi e la fretta sommata all’ inesperienza costituisce una combo pericolosa per il successo.

Chi si approccia al mondo degli investimenti per le prime volte, allora, è opportuno che porti pazienza e dedichi tutto il tempo necessario a costruirsi la strada verso il successo, con tanta formazione adeguata e approfondita, molta pratica e tanto buonsenso.

Cominciare a fare trading da zero non è cosa facile per chi non ha dimestichezza con i sistemi finanziari e non immagina neppure le insidie che si nascondono dietro le allettanti proposte di denaro facile.

Per questo motivo la prudenza è indispensabile per evitare di cadere in errori che possono arrivare a costare molto cari, e la formazione deve essere un passaggio obbligatorio per chiunque abbia intenzione di rendere il trading un’esperienza proficua e completa.

Le regole del successo sono poche e semplici, e per raggiungere i primi obiettivi i traders principianti possono avvalersi del supporto dei migliori broker che hanno a cuore la crescita dei novelli investitori.

A tal proposito, sono stati elaborati e resi fruibili gratuitamente numerosi strumenti di trading che ogni utente alle prime armi dovrebbe conoscere e sfruttare per migliorarsi giorno dopo giorno.

Di seguito vediamo i migliori e quali sono i broker più indicati per il loro utilizzo.

L’A B C del trading per principianti

Ci sono degli elementi che non possono assolutamente mancare nelle strategie di ogni trader alle prime armi.
La formazione, prima di tutto.

Non smetteremo mai di ripeterlo: è impensabile sperare di guadagnare che solo pochi euro con il trading se non si sa neppure a cosa si va incontro. Al contrario, senza l’adeguata formazione e preparazione si rischia solo di perdere tutto ciò che si investe.

Per evitare di perdere tempo e denaro acquistando costosi corsi sul web, che magari si rivelano incompleti o non idonei alla circostanza, ci si può rivolgere direttamente ai broker più validi, come Investous e Trade.com che mettono a disposizione degli iscritti un’ampia sezione di materiale formativo, lezioni in formato video, pdf o ebook.

Il tutto gratuitamente e senza limiti. Per usufruirne, infatti, è sufficiente completare l’iscrizione alla piattaforma senza dover versare un solo euro.

Dopo la teoria, è bene dedicarsi ad un po’ di pratica per testare le nozioni base, le mosse e le strategie apprese con i corsi di trading.
Le simulazioni di trading sono la soluzione migliore per allenarsi senza mettere a rischio il proprio patrimonio.

Tutti i broker migliori, infatti, mettono a disposizione dei traders principianti un conto demo gratuito caricato con del denaro virtuale, così da poter cominciare ad investire sui mercati e non perdere il proprio denaro se l’inesperienza porta a compiere operazioni errate.

Poi, una volta acquisita dimestichezza e sicurezza, sarà sufficiente eseguire il primo deposito sul conto live per iniziare a fare trading reale investendo i propri soldi.

È bene sottolineare che esistono piattaforme, come eToro, che permettono di mantenere attivo il conto demo anche quando si passa alla modalità live, così da poterlo sfruttare anche in seguito per esercitarsi su nuove strategie.

Social e copy trading: i migliori strumenti di trading per principianti

Chiedersi cos’è e come funziona il social trading di eToro, questo incredibile strumento di cui tutti parlano, è importante per comprendere che non si tratta di un mero mezzo per fare soldi facili e in maniera automatica.

Molti infatti credono che Social e Copy trading siano strumenti facili e sicuri che permettono di guadagnare senza muovere un dito, sottovalutando i rischi che sono sempre impliciti in qualsiasi operazione di trading e sminuendo le potenzialità di questi servizi per ogni principiante.

È vero che con il Copy trading è possibile copiare letteralmente le mosse e le operazioni dei traders professionisti e ottenere in proporzione dei guadagni, ma bisogna sempre ricordare che nessun investimento è sicuro e se il professionista sbaglia perde anche il trader che l’ha copiato.

Per questo motivo è opportuno non abusare di questo strumento e non è consigliabile lanciarsi in grossi investimenti sin da subito. Piuttosto, deve essere considerato una possibilità per imparare in maniera indiretta dai migliori e cominciare ad aumentare il patrimonio in maniera graduale e responsabile.

Abbinato al social trading, poi, che consiste in un vero e proprio social network del trading dove fare rete e scambiarsi consigli con altri traders, aumentano le possibilità di fare sin dall’inizio del trading di qualità, sano e consapevole, avvalendosi di strumenti che forniscono il giusto supporto quando ci si approccia al trading per la prima volta.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it