La marijuana coltivata nei cunicoli sotterranei del quartiere Zen

Redazione

Palermo - La scoperta dei carabinieri

La marijuana coltivata nei cunicoli sotterranei del quartiere Zen
Una serra per la coltivazione “indoor” di marijuana con 125 piante alte circa mezzo metro

La marijuana coltivata nei cunicoli sotterranei del quartiere Zen

08 Maggio 2020 - 09:35

La piantagione di marijuana nei cunicoli che passano sotto il quartiere Zen di Palermo. La scoperta è stata fatta dai carabinieri della Stazione San Filippo Neri, all’interno di un cunicolo sotto uno dei tanti padiglioni del quartiere. I militari, in via Agesia da Siracusa, hanno rinvenuto una serra per la coltivazione “indoor” di marijuana con 125 piante alte circa mezzo metro.

La piantagione era attrezzata con materiale fertilizzante, lampade alogene e impianti di condizionamento il tutto allacciato abusivamente alla rete elettrica pubblica, così come confermato dai tecnici Enel intervenuti sul posto. La droga e il materiale utilizzato per realizzare la serra sono stati sottoposti a sequestro; sul posto è stata anche effettuata la campionatura per le successive analisi quantitative e qualitative a cura del Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Reparto operativo di Palermo. Sono in corso indagini per risalire ai responsabili che hanno realizzato e curato la piantagione.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “La marijuana coltivata nei cunicoli sotterranei del quartiere Zen”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it