Un laboratorio abusivo per produrre gel igienizzanti: scatta il sequestro

Redazione

Regione - L'operazione della finanza

Un laboratorio abusivo per produrre gel igienizzanti: scatta il sequestro
Proseguono i controlli delle fiamme gialle volti al contrasto delle frodi commerciali

Un laboratorio abusivo per produrre gel igienizzanti: scatta il sequestro

08 Aprile 2020 - 10:31

Proseguono i controlli della guardia di finanza volti a verificare il pieno rispetto delle misure adottate dal Governo per il contenimento dell’epidemia Covid-19, estesa ad individuare possibili casi di frode in commercio o di rialzo illegale dei prezzi di dispositivi medici per l’emergenza epidemiologica. I militari della tenenza di Carini hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un ipermercato di Carini, circa 200 flaconi di gel igienizzante per le mani privi di qualsiasi informazione al consumatore finale sui relativi standard qualitativi.

Gli approfondimenti hanno consentito ai militari di ricostruire la filiera commerciale e all’individuazione di un laboratorio a Palermo adibito a negozio di profumi e saponi, nel quale venivano realizzate – e successivamente vendute all’ingrosso ed al dettaglio – le confezioni di gel. L’operazione si è conclusa con il sequestro di oltre 1.600 flaconi e circa 3.000 etichette irregolari.

Al titolare dell’esercizio commerciale ed a quello dell’azienda manifatturiera è stata contestata la violazione della specifica fattispecie prevista alla disciplina nazionale sulla sicurezza dei prodotti cosmetici (D.lgs. n. 204 del 2015), punita con la sanzione amministrativa che può arrivare fino a 25.823 euro.

Altre notizie su monrealepress

2 commenti a “Un laboratorio abusivo per produrre gel igienizzanti: scatta il sequestro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it