Le violenze sugli anziani, il capitano Quattrocchi: “Immagini scioccanti”

Redazione

Regione - Monreale

Le violenze sugli anziani, il capitano Quattrocchi: “Immagini scioccanti”
Le parole del capitano dei carabinieri di Monreale Andrea Quattrocchi

Le violenze sugli anziani, il capitano Quattrocchi: “Immagini scioccanti”

06 Novembre 2019 - 13:27

“Siamo dovuti intervenire immediatamente per interrompere le condotte in atto perché c’era in gioco l’incolumità della vittima. La crudezza delle immagini acquisite durante l’attività investigativa è tale che non ci consente di mostrarle”. Così il capitano Andrea Quattrocchi, comandante della Compagnia di Monreale, descrive quanto accaduto nella casa di riposo di San Giuseppe Jato dove stamattina due operatrici sanitarie sono state arrestate per maltrattamenti fisici e psicologici nei confronti di un’anziana ospite della struttura.

Ad accorgersi dei lividi sul corpo dell’anziana è stato un familiare che in un primo momento ha creduto alla versione fornita dalla struttura secondo cui la donna se li era procurati a causa della sua difficoltà a deambulare. I segni sul corpo però sono comparsi anche quando l’anziana era costretta a letto per una frattura del femore. Da qui la denuncia ai militari. Nella casa di riposo lavorano circa una decina di operatori e sono una trentina gli anziani ospitati dalla struttura. “Secondo quanto emerso fino adesso – aggiunge il comandante – i maltrattamenti avrebbero riguardato solo la vittima e in passato non c’erano state alcune segnalazioni nei confronti di queste due operatrici”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it