Rubano una moto da un garage condominiale: incastrati dalle telecamere

Redazione

Palermo - Palermo

Rubano una moto da un garage condominiale: incastrati dalle telecamere
Provvedimento di custodia cautelare domiciliare nei confronti di due 19enni ed un ventenne

Rubano una moto da un garage condominiale: incastrati dalle telecamere

29 Luglio 2019 - 14:41

Tre giovani palermitani sono finiti in manette dopo delle articolate indagini della polizia per il reato di furto aggravato e ricettazione. Si tratta dell’esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare domiciliare nei confronti di due 19enni ed un ventenne, i primi due di Borgo Vecchio ed il terzo di San Lorenzo che perpetrarono il furto di uno scooter in un garage nella zona di piazza Castelnuovo.

I tre consumarono il furto con precise e distinte mansioni: uno si introdusse nel garage e si occupò di rompere il bloccasterzo del motociclo, il secondo si occupò di far da “palo” ed avvisare dell’eventuale arrivo delle Forze dell’Ordine ed il terzo rimase anch’egli all’esterno in attesa di ricongiungersi con i complici, a bordo di un ciclomotore rubato qualche giorno prima.

Grazie alle testimonianze raccolte sul luogo ed ai riscontri oggettivi, ottenuti attraverso la visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona, i “Falchi” della sezione “Contrasto al crimine diffuso” della Squadra Mobile palermitana sono riusciti a ricostruire le fasi di quel furto e ad individuarne gli autori. I tre dovranno, quindi, rispondere del reato di furto aggravato del motociclo e della ricettazione del ciclomotore usato da uno dei “pali”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it