Calcio femminile in festa a Monreale: davanti al Duomo un campo di calcio

Redazione

Sport - L'iniziativa

Calcio femminile in festa a Monreale: davanti al Duomo un campo di calcio
La promozione del calcio femminile, uno sport che in Italia, è alla ricerca di sempre maggiore affermazione

Calcio femminile in festa a Monreale: davanti al Duomo un campo di calcio

26 Giugno 2019 - 09:11

La cittadina alle porte di Palermo venerdì 28 giugno dalle ore 15, ospiterà nella piazza principale la manifestazione “Women in Football“, organizzata dalla Delegazione provinciale della FIGC – LND. La kermesse, patrocinata anche dal Comune, sarà interamente dedicata alla promozione del calcio femminile e coinvolgerà il maggior numero di bambine e ragazze alla scoperta di uno sport che, in Italia, è alla ricerca di sempre maggiore affermazione. Per l’occasione saranno presenti molte società del territorio palermitano e trapanese. Per l’intero pomeriggio la piazza principale del paese si trasformerà in un grande campo di calcio dove divertirsi in allegria: le piccole calciatrici potranno cimentarsi in mini-partite e giochi a tema, seguite dai tecnici federali e dallo staff organizzativo della Delegazione provinciale di Palermo della LND.

Nel corso del pomeriggio saranno anche presenti le ragazze del Monreale Calcio che hanno da poco conquistato la coppa Trinacria edizione 2019, superando in finale il Sortino, e in precedenza il campionato di serie D. Interverranno nel corso della manifestazione Sandro Morgana, vice presidente Area Sud della LND e Delegato nazionale del calcio femminile; Santino Lo Presti, presidente del Comitato Regionale Sicilia LND, Dino Corbo, consigliere regionale LND, Maximiliano Birchler, responsabile calcio a 5, Giuseppe Mistretta, responsabile regionale calcio femminile, Stefano Aiello, responsabile attività di base del Settore Giovanile Scolastico, e Fabio Cardella, delegato provinciale LND Palermo.

Soddisfatto il sindaco Alberto Arcidiacono: “Questi appuntamenti dedicati allo sport non sono soltanto momenti di festa, ma di crescita sociale e aggregativa per i giovani monrealesi cui stiamo dando la possibilità di incontrare un’ampia gamma di sport”. Un altro successo per l’assessore allo sport Rosanna Giannetto che tanto si sta spendendo affinché sia veicolato il valore non soltanto ludico, ma educativo dello sport. “In particolare modo il calcio femminile – ha spiegato Giannetto – ha un valore aggiuntivo per un assessore donna che si è sempre occupata di sport. Rappresenta la risposta, anche simbolica, ai tanti pregiudizi che vorrebbero etichettare esclusivamente al maschile alcune attività, fra cui il calcio. Lo stanno dimostrando le ragazze della nazionale e, modestamente, vorremmo dare il nostro piccolo contributo affinché ragazzi e ragazze scelgano l’attività sportiva che amano senza alcun pregiudizio”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it