L’Amat sospende la linea notturna N6 per Villaciambra: “Troppi disagi per la frazione”

Redazione

Cronaca

L’Amat sospende la linea notturna N6 per Villaciambra: “Troppi disagi per la frazione”

L’Amat sospende la linea notturna N6 per Villaciambra: “Troppi disagi per la frazione”
11 Febbraio 2019 - 17:41

Dall’1 gennaio scorso, l’Amat, la ex municipalizzata del comune, ha modificato i percorsi delle linee notturne, identificate con una lettera “N”. Sono 7 e una di queste, la “N6” serviva anche la frazione monrealese di Villaciambra, con corse in servizio dalle ore 22 e fino alle 5,30. Adesso per i residenti di Villaciambra, rimane solo il bus numero 230.

“Ma la linea N6 – dice Biagio La Rosa, attivista politico della frazione – oltre a costituire un indispensabile mezzo di mobilità nella borgata, consentiva di soddisfare le esigenze di alcuni cittadini, in particolar modo quelle di lavoratori e studenti. Ci siamo già messi in contatto con l’azienda chiedendo la riattivazione della linea notturna, facendo inoltre pervenire una raccolta firme da parte di chi realmente usufruiva del servizio. Ad oggi nulla di concreto, soltanto ipotesi di un’altra rimodulazione del percorso urbano. Noi aspettiamo fiduciosi un benevole accoglimento delle nostre richieste”.

La nuova linea N6 parte da piazza Giulio Cesare, poi prosegue per via Oreto, viale regione Siciliana valle, cavalcavia Perrier, via Del Levriere (Capolinea di transito), via Dell’Antilope, via Dell’Ermellino, cavalcavia Troina, viale regione Siciliana, via Dell’Allodola, via Dell’Usignolo, via Villagrazia, via Orsa Maggiore, via Orsa Minore, via Oreto, piazza Giulio Cesare (Capolinea).

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it