Borse per cani, per averlo sempre con te al sicuro anche in mezzo al caos!

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo

Borse per cani, per averlo sempre con te al sicuro anche in mezzo al caos!

Borse per cani, per averlo sempre con te al sicuro anche in mezzo al caos!
26 Gennaio 2019 - 09:25

Chi ha un cagnolino e lo ama come un membro della propria famiglia desidera per lui il meglio e per questo si adopera a fornirgli tutto quello di cui ha bisogno. Per portarlo con sé fuori casa non c’è solo il guinzaglio, ma si può utilizzare anche la borsetta per il cane.

Questo tipo di prodotto non è solo qualcosa di moda che ricorda un po’ le star hollywoodiane, ma è anche un articolo molto comodo specialmente se si deve andare fra la folla, in luoghi caotici o se piove molto. È chiaro tuttavia che la borsa per il cane la si può usare solamente se Fido è medio-piccolo: un pastore tedesco o un labrador sono un po’ difficili da portare in borsa.
Questo tipo di accessorio per cani deve essere strutturato in maniera molto precisa per garantire il benessere del cane e una dovuta igiene. Dal momento che si tratta di un articolo durevole e che sarebbe opportuno fosse di alta qualità, meglio comprarlo in negozi per animali specializzati.

Se proprio si vuole risparmiare un po’ si può acquistare la borsa per il cane online, in shop specifici per animali come Bauzaar.it, dove ci sono i migliori brand come Ferplast e dove ci sono anche molti altri accessori per cani. Se il trasportino è di qualità, non sarà indispensabile cambiarlo per anni, per questo il consiglio è quello di scegliere marchi d’eccellenza.

Quali sono le caratteristiche delle borse per cani
I trasportini per i cani si presentano sostanzialmente come delle borse classiche: hanno una scocca più o meno rigida e i manici da appoggiare sulla spalla per sostenere il peso. I materiali che si utilizzano per fare queste borse di norma, nei prodotti di qualità di certo, sono lavabili. La struttura si può scomporre in diverse parti: il fondo è estraibile e si possono togliere i rivestimenti per lavarli con facilità anche in lavatrice.

Una retina consente di far girare l’aria nella borsa e una zip laterale consente di far entrare il cane agevolmente. Richiudendo le zip presenti il cane rimane ben assicurato e non dovrebbe poter sfuggire: questo ne fa un prodotto sostituto del guinzaglio. La parte frontale di solito consente all’animale di sporgere la testa: non è una gabbia quindi, ma un comodo “mezzo di trasporto”. A Fido guardarsi intorno ed essere portato in braccio piacerà moltissimo, anche se magari all’inizio resterà un po’ guardingo.

Tipologie e modelli: come scegliere
Le borse per cani non sono tutte uguali, ma sono diverse anche in base alla dimensione del cagnolino. Se da un lato quest’ultimo infatti deve essere comodo, dall’altra deve essere ben assicurato e non deve essere troppo sbattuto di qua e di là. Per ogni taglia di cane c’è un trasportino specifico. Il modello preciso dipende comunque anche dall’uso che si farà del prodotto: normalmente meglio scegliere un tessuto morbido e non eccessivamente rigido perché altrimenti la borsa diventa scomoda da portare in spalla.

È chiaro che ci sono modelli per l’estate ed altri per l’inverno, in linea di massima comunque sono da preferire quei prodotti che consentono di arieggiare l’interno della borsa e che hanno taschine per mettere cose personali del cane. Sempre per la comodità della persona che porterà il cane sulla sua spalla, non bisogna sottovalutare i manici: meglio siano larghi e imbottiti per ridurre il carico. Per quanto riguarda l’estetica al giorno d’oggi c’è davvero da sbizzarrirsi: ce n’è per tutti i gusti.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it