Claudio Fava, dopo le minacce ospite a Piana degli Albanesi

Redazione

Regione

Claudio Fava, dopo le minacce ospite a Piana degli Albanesi

Claudio Fava, dopo le minacce ospite a Piana degli Albanesi
10 Ottobre 2018 - 16:29

I Consiglieri Comunali del gruppo Diritto al Futuro di Piana degli Albanesi, Pino Apprendi, Davide Lo Greco, Valentina Matranga e Giusi Petrotta, esprimono solidarietà al presidente della Commissione regionale Antimafia Claudio Fava, vittima del gesto intimidatorio mafioso che gli ha fatto recapitare un proiettile, e lo fanno con un comunicato congiunto.

“Abbiamo l’onore di rappresentare gli interessi dei cittadini di un Paese – scrivono – che ha pagato un prezzo altissimo alla mafia, con la strage di Portella della Ginestra”. Nel sostenere l’importante lavoro del presidente della Commissione Antimafia, i consiglieri chiedono al Presidente del Consiglio Comunale Alberto Petta di convocare, urgentemente, un Consiglio Comunale aperto alla cittadinanza alla presenza di Claudio Fava.

“Apprendo con favore della Richiesta di convocazione di un Consiglio straordinario e aperto da parte dei consiglieri del gruppo “Diritto al Futuro” e dell’Onorevole Pino Apprendi – ha detto Alberto Petta -. Sarà occasione per manifestare piena solidarietà all’Onorevole Fava, dopo il grave atto intimidatorio. Magari sarà anche occasione per il presidente Fava di raccontare qual è il lavoro che sta portando avanti in Commissione, nei limiti di ciò che può essere divulgato e come sta proseguendo nel lavoro dei suoi illustri predecessori. Piana e la sua comunità – ha aggiunto Petta – da sempre ma certamente dalla Strage di Portella, è simbolo di una scelta di legalità, di una scelta chiara nel sostenere la lotta alla criminalità organizzata, al metodo mafioso e al sostegno di percorsi alla legalità basati anzitutto sulla memoria. Appena ricevuta la formale richiesta questa Presidenza si è attivata per promuovere l’iniziativa in tempi rapidissimi”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it