11 settembre, 17 anni fa l’attacco al cuore dell’America

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo

11 settembre, 17 anni fa l’attacco al cuore dell’America

11 settembre, 17 anni fa l’attacco al cuore dell’America
11 Settembre 2018 - 09:20

Sono passati 17 anni da quell’11 settembre 2001 che ha cambiato il mondo. L’America si scopre vulnerabile e il mondo si rende conto di non essere al sicuro. Un attentato in cui morirono 2752 persone, tra cui 343 Vigili del Fuoco e 60 poliziotti. Gli Usa risposero all’attacco alle Torri Gemelle, dichiarando guerra al terrorismo, attaccarono l’Afgnanistan al tempo controllato dai Talebani, accusati di ospitare i terroristi e di dare loro supporto. Il congresso approvò lo “Usa Patriot Act” mentre altri stati rafforzarono la loro legislazione anti-terroristica.

E mentre il Paese si prepara a ricordare le vittime della strage delle Torri Gemelle, la Grande Mela ha deciso di riaprire la stazione della metropolitana del World Trade Center, andata completamente distrutta nell’attacco. Come ogni anno, sono in programma cerimonie in ricordo delle vittime a New York, con la lettura dei nomi al World Trade Center, a Washington (per ricordare l’attacco al Pentagono) e in Pennsylvania, dove si è schiantato il volo 93 di United Airlines partito da Newark e diretto a San Francisco.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it