Aquino, scuola materna tra le sterpaglie: e i volontari ripuliscono tutto

Redazione

Aquino

Aquino, scuola materna tra le sterpaglie: e i volontari ripuliscono tutto

Aquino, scuola materna tra le sterpaglie: e i volontari ripuliscono tutto
31 Maggio 2018 - 19:10

Capiamo che non ci sono soldi, che sia difficile amministrare un comune in dissesto come Monreale, capiamo tutte le ragioni del mondo, ma questa non la capiamo proprio. Come si può pensare di tenere in queste condizioni una scuola primaria, frequentata da tantissimi bambini come quella di Fondo Pasqualino ad Aquino?

Le sterpaglie circondano il plesso e quasi nascondono la struttura. Le maestre non possono neanche tenere aperte le finestre perchè c’è il rischio per i bambini di essere punti da insetti e zecche. Un’area esterna che molti istituti invidiano, lasciata completamente all’incuria. Ed è per questo che la dirigente dell’istituto Veneziano Beatrice Moneti, ha chiesto di nuovo l’aiuto del gruppo “SiAmo Monreale”. Questa mattina, dopo aver ricevuto l’autorizzazione da parte del Comune, Alessandro Maenza, Piero Faraci e Silvana Lo Iacono, hanno iniziato l’ennesimo intervento di pulizia e decespugliamento volontariamente. Sembra che la scuola avesse segnalato la situazione, ma senza ottenere una risposta.

Ma vista la quantità di erba, canne comuni e sterpaglie varie presenti, saranno occupati per qualche giorno. E l’appello che fanno i volontari è sempre lo stesso: “se qualcuno di buona volontà vuole aiutarci noi siamo qui, vi aspettiamo”.

scuola-aquino1 scuola-aquino2 scuola-aquino3 scuola-aquino4 scuola-aquino5 scuola-aquino6 scuola-aquino7 scuola-aquino8 scuola-aquino9 scuola-aquino10 scuola-aquino11 scuola-aquino12

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Aquino, scuola materna tra le sterpaglie: e i volontari ripuliscono tutto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it