Podismo, torna il trofeo “Città di Monreale”

Redazione

Cronaca

Podismo, torna il trofeo “Città di Monreale”
Domenica 19 giugno circa 500 atleti attesi in città in occasione della manifestazione sportiva organizzata dalla Asd Marathon Monreale

Podismo, torna il trofeo “Città di Monreale”

16 Giugno 2016 - 19:58

Un evento, una manifestazione “che in molti ci invidiano”, sottolinea Nino Lo Iacono, presidente dell’associazione Marathon Monreale. Nella Sala Rossa, oggi pomeriggio, alla presenza del sindaco Piero Capizzi, del comandante FF della Polizia Municipale di Monreale, Castrense Ganci, di alcuni rappresentanti dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, è stata presentata la tappa del Grand Prix regionale che si svolgerà domenica 19 giugno a Monreale, con partenza alle ore 9.

Ad oggi gli iscritti sono oltre 600, ma “contiamo di raggiungere i 700 atleti”; sotolinea Lo Iacono. Batteria unica, un percorso di 1,8 chilometri tra l vie del centro storico da ripetere 5 volte.

“Un percorso molto impegnativo, con un dislivello di 20 metri, tante difficoltà – spiega Lo Iacono – Non si registrerrano certo ottimi tempi. I più forti potrebbero completarlo in 30, 35 minuti. Gli altri ben allenati in 40, 45 minuti”. La tappa del Grand Prix è stata dedicata alla memoria di Michele Guzzo, atleta della Marathon scomparso prematuramente lo scorso anno. “Un onore – ha detto Capizzi – ospitare questa tappa della gara regionale di atletica. Ringrazio la Marathon per l’impegno proficuo e spero che tutto possa ripetersi con consuetudine”.

In campo, a dare un supporto alla sicurezza pubblica, ci saranno varie associazioni (quella dei Carabnieri in congedo, la Protezione Civile e Overland) e 9 agenti dela Polizia municipale, per un totale di oltre 50 uomini. “I miei uomini – spiega Ganci – hanno scelto volontariamente di garantire il servizio. Hanno compreso l’importanza di questa manifestazione. Ora confidiamo nel buon senso dei cittadini, che lascino libere tutte le strade”.

Le ordinanze di zona rimozione inizieranno già alla mezzanotte di domenica. Dalle 5 saranno installate le prime transenne per delimitare il percorso. Dalle 8 i vigili saranno in strada per multare gli eventuali trasgressori.

Ecco le vie interessate dalla manifestazione: piazza Guglielmo II; piazza Vittorio Emanuele; via Roma; via Salita Sant’Antonino; via Veneziano (a partire dal civico numero 100); via Venero (fino all’intersezione con via della Repubblica); via della Repubblica; via De Gasperi; via Kennedy; via Archimede; corso Pietro Novelli; via Santa Maria Nuova; via Agonizzanti; via Dante.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it