Cina, equivoci e chirurgia per due coppie di gemelli sposate

Rosangela Scimeca

La Straniera

Cina, equivoci e chirurgia per due coppie di gemelli sposate
La singolare storia di quattro gemelli della provincia settentrionale dello Shanxi

Cina, equivoci e chirurgia per due coppie di gemelli sposate

24 Aprile 2016 - 09:24

Se due fratelli gemelli sposano due sorelle gemelle si dà il via a una vera e propria commedia degli equivoci. Se la commedia, poi, non rimane nei testi teatrali ma rispecchia la realtà, lo stupore ha il sopravvento.

Accade in Cina, nella provincia settentrionale dello Shanxi, dove, Zhao Xin e il fratello Zhao Xun, dal villaggio della città di Yuncheng, hanno iniziato a frequentare le sorelle Yun Fei e Yun Yang che vivevano a circa 6 miglia di distanza da loro. Per le due coppie di fratelli omozigoti sboccia l’amore e alla frequentazione segue il fidanzamento. Presto detto, i quattro gemelli decidono che è il momento di convolare a nozze. La confusione dei parenti sembra dilagare e c’è chi, addirittura, controlla più volte l’identità dei singoli per accertarsi che ciascuno sposi la persona giusta.

Sia le sorelle sia i fratelli gemelli, infatti, sono perfettamente identici anche nel timbro della voce e distinguerli è un vero rebus. Per fugare ogni dubbio, le giovani coppie hanno deciso, quindi, di ricorrere a un aiuto: la chirurgia estetica. Ma solo per un ritocchino, sia chiaro.

Continua a leggere il post al link del blog La Straniera.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it