Pioppo, apre il centro di riabilitazione più importante della Regione

Redazione

Cronaca

Pioppo, apre il centro di riabilitazione più importante della Regione
Convenzionato con il servizio sanitario nazionale, ecco tutti i servizi dedicati ai possssori di legge 104

Pioppo, apre il centro di riabilitazione più importante della Regione

18 Gennaio 2016 - 00:00

ARTICOLO SPONSORIZZATO Era già un’eccellenza del territorio. Ora ha tutte le intenzioni di diventare un punto di riferimento dell’intera provincia ed oltre. Il centro Spazio Vitale di Pioppo, poco tempo fa nominato miglior palestra del Meridione d’Italia, cambia volto drasticamente. E, pur lasciando inalterati i servizi di fitness e sala attrezzi, si trasforma in un centro di riabilitazione dedicato ai pazienti in possesso della certificazione della legge 104/92. Qui potranno effettuare le terapie di riabilitazione i pazienti con problemi fisici, psichici e sensoriali. La struttura ha ottenuto la convenzione con il sistema del servizio sanitario nazionale e quindi sarà sufficiente una ricetta del medico curante per poter accedere a tutti i servizi che propone la struttura. All’interno, il direttore del centro, Davide Ciolino, ha composto uno staff di 38 professionisti. Interessanti i servizi riservati ai bambini, con psicologhe e esperte del linguaggio in grado di fornire al bambino le terapie necessarie. Ma tra i servizi, ci sono anche quelli di logopedia, psicomotricità e fisiokinesiterapia. Il centro effettua anche servizi domiciliari. “C’eravamo resi conto che in tutta la provincia non esisteva una struttura simile – dice Ciolino -. Abbiamo realizzato un centro vero fiore all’occhiello di tutta la provincia. Lo staff è composta da bravissimi professionisti e contiamo, già prima della prossima estate, ad aprire due piscine coperte per poter offrire anche questo tipo di servizio nella riabilitazione”. Per accedere ai servizi convenzionati, basterà recarsi presso l’ufficio H del proprio distretto sanitario con la prescrizione del medico di base per il trattamento riabilitativo. Dopo che il medico avrà effettuato la visita di accertamento, la richiesta sarà inserita all’interno di una lista di attesa presso il dipartimento di riabilitazione di via La Loggia a Palermo. L’utente, a questo punto, potrà scegliere il centro dove effettuare il proprio percorso riabilitativo. Per ulteriori informazioni, 091 6410575. ARTICOLO SPONSORIZZATO

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it