Palermo, chiusura di 5 giorni per 60 locali, Reina di Confartigianato: "Così non va"

Redazione

Palermo

Palermo, chiusura di 5 giorni per 60 locali, Reina di Confartigianato: "Così non va"
Il presidente chiede una modifica alla norma: "È colpa del Comune"

Palermo, chiusura di 5 giorni per 60 locali, Reina di Confartigianato: "Così non va"

18 Gennaio 2016 - 00:00

"Le sanzioni e le chiusure di 5 giorni per 60 attività commerciali della città sono l'ennesimo esempio di come il ritardo del regolamento per gazebo e suolo pubblico sia stato dannoso". A dichiararlo è il presidente di Confartigianato Palermo, Nunzio Reina, che aggiunge: "Alcuni di questi esercizi commerciali hanno più di 40 dipendenti. Dopo questa chiusura non possiamo sapere se riapriranno, perché le perdite economiche saranno enormi. Chiediamo l'intervento diretto del sindaco Leoluca Orlando, il buonsenso deve prevalere su una condizione ormai drammatica per le attività commerciali di questa città. Pochi giorni fa il titolare di un panificio mi ha parlato in lacrime. Non era riuscito a pagare le bollette della luce e l'energia elettrica gli era stata sospesa. Continuando così, l'economia palermitana non avrà futuro".

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it