Palermo, blitz delle forze dell'ordine nei locali della movida della Kalsa, sanzioni per 15 mila euro

Redazione

Palermo

Palermo, blitz delle forze dell'ordine nei locali della movida della Kalsa, sanzioni per 15 mila euro
Operazione congiunta tra le forze dell'ordine e disposta dal questore di Palermo

Palermo, blitz delle forze dell'ordine nei locali della movida della Kalsa, sanzioni per 15 mila euro

18 Gennaio 2016 - 00:00

Un'operazione congiunta delle forze dell’ordine, finalizzata alla prevenzione e al contrasto dell’abusivismo commerciale ha interessato le zone di Piazza Kalsa e nelle aree limitrofe. Disposta dal Questore di Palermo, ha visto coinvolte: polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia municipale, guardia costiera, SIAE e ASP.  Sono state eseguite verifiche nei locali di piazza Magione, della vicina piazza Sant’Euno e nelle limitrofe via della Vetreria, via Torremuzza, via Alloro e via Butera. I controlli degli agenti e del personale impiegato per settore di competenza hanno consentito, di eseguire delle verifiche  ad ampio raggio, con riguardo al rispetto delle prescrizioni amministrative, delle prescrizioni igienico-sanitarie,  delle norme del diritto di autore e tracciabilità dei prodotti alimentari. Sono stati 12 gli esercizi commerciali controllati e, durante le verifiche sono state accertate diverse irregolarità. A cinque attività commerciali è stata contestata, oltre l’occupazione e l’invasione della sede stradale, anche irregolarità sul rispetto delle norme del diritto d’autore. A due attività commerciali invece, sono state contestate infrazioni riguardanti la tracciabilità dei prodotti alimentari; in via della Vetreria in altri due locali sono state riscontrate diverse irregolarità legate ai controlli in materia di sicurezza alimentare. Pesanti le sanzioni inflitte ai trasgressori, circa 15.000 euro, a conclusione delle attività di controllo, un locale è risultato non in regola e  sottoposto a sequestro amministrativo. (FOTO ARCHIVIO)

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it