Monreale, turista scippata in piazza, "caccia" al giovane ladro

Redazione

Cronaca

Monreale, turista scippata in piazza, "caccia" al giovane ladro
Il brutto episodio nei pressi di via Palermo

Monreale, turista scippata in piazza, "caccia" al giovane ladro

18 Gennaio 2016 - 00:00

Stava tranquillamente passeggiando in piazza Vittorio Emanuele, spostandosi lentamente verso via Palermo. Ma poco prima di immettersi a piedi nella via, è stata raggiunta alle spalle da un giovane ladro che, dopo averla spintonata, le ha strappato la borsa contenente i propri effetti personali, denaro e documenti per poi far perdere le sue tracce nel dedalo di stradine della zona. Al momento dell’accaduto non c'erano Forze dell'Ordine nei paraggi (tranne due vigili che ogni giorno stazionano davanti al Palazzo di Città non si è capito bene ancora per quale motivo, ndr) e così anche stavolta il malvivente l’ha fatta franca. Alla signora non è rimasto altro da fare che recarsi presso un bar vicino dove ha raccontato la brutta esperienza e ricevuto il conforto dei presenti disgustati nell’apprendere questi gravi fatti, soprattutto ai danni di una turista in vacanza che porterà per sempre con sé il cattivo ricordo di questa avventura siciliana. Un ragazzo molto giovane e da solo, così lo ha descritto la donna che ha subito lo scippo. Subito dopo aver tranquillizzato la turista vittima del vile gesto, la signora è stata accompagnata presso la caserma dei carabinieri per sporgere regolare denuncia.    LA DICHIARAZIONE DEL SINDACO PIERO CAPIZZI "Apprendo da MonrealePress di questo spiacevole episodio che ha coinvolto una turista venuta a visitare la nostra città. Dispiace molto perché tutti insieme stiamo lavorando assiduamente per cambiare l’immagine della nostra cittadina e simili eventi non fanno che deturpare il buono che riusciamo a creare. Mi auguro che questo sia uno degli ultimi eventi brutti che coinvolgano turisti e non e che gli stessi cittadini diano una mano a noi ed alle Forze dell’Ordine per rendere più sicura e più accogliente Monreale. Serve una collaborazione da parte di tutti".

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it