Cuccioli abbandonati di Pioppo, la proposta: “Affidiamoli alla Giunta”

Redazione

Cronaca

Cuccioli abbandonati di Pioppo, la proposta: “Affidiamoli alla Giunta”
Sono rimasti in sei ed i ragazzi del Comitato lanciano l´idea: "I componenti della Giunta sono sei, affidiamoli a loro"

Cuccioli abbandonati di Pioppo, la proposta: “Affidiamoli alla Giunta”

18 Gennaio 2016 - 00:00

Grazie alle cure di alcuni volontari i cuccioli ritrovati il mese scorso a Pioppo stanno bene. Erano in 12. In sei hanno trovato casa. Ne restano altrettanti in cerca di famiglie che possano prendersi cura di loro. Ed ecco che i ragazzi del Comitato Pioppo Autonomo, che si sono presi cura dei cuccioli, vogliono ringraziare “tutti coloro che hanno voluto ospitarli e prendersene cura nonostante non si tratti di cuccioli di “razza”. I sei rimanenti di certo non potranno stare per sempre dove sono adesso anche se gli aiuti non sono mancati. C’è bisogno però più di ogni altra cosa che qualcuno li prenda con sé”. Ed ecco che i ragazzi lanciano una proposta: “Ne abbiamo trovata una originale, ma piena di significato: da un lato i cani che sono rimasti sono appunto sei, sono belli in salute e veramente affettuosi; dall’altro i componenti della Giunta Comunale sono anche loro sei. Un cucciolo per ogni assessore ed uno per il Sindaco. Sarebbe la prima volta. Avrebbero l’occasione di dimostrare che qualcosa a loro importa di questi cani. Certo non è che si possono prendere tutti i cani del territorio, ma uno simbolicamente sì. Peraltro molti di loro sappiamo hanno anche una campagna dove poterlo tenere. E se qualcuno oggettivamente non potesse? Semplice. Ci sono trenta Consiglieri Comunali. Vuoi che non troviamo un uomo di spiccata sensibilità pronto a prenderne uno”?  La proposta è lanciata. Ora attendiamo le repliche dei consiglieri e dei componenti della Giunta.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it