Castellammare, cantieri di servizio, il Comune presenta sei progetti

Annalisa Ferrante

Uncategorized

Castellammare, cantieri di servizio, il Comune presenta sei progetti
Manutenzione e decoro del verde urbano, sostegno alle situazioni di disagio nelle scuole, lotta all´evasione scolastica tra quelli presentati

Castellammare, cantieri di servizio, il Comune presenta sei progetti

18 Gennaio 2016 - 00:00

Anche il Comune di Castellammare presenta i cantieri di servizio per disoccupati. Sono sei i progetti approvati dalla giunta guidata dal sindaco Nicolò Coppola e presentati all’assessorato regionale del lavoro per l’ammissione al relativo finanziamento. Lo scopo dei progetti è quello di “alleviare la condizione di crisi economica in cui versano molte famiglie di concittadini”. La Regione ha predisposto che ogni Comune deve assegnare delle priorità a ciascun progetto poiché nel probabile caso in cui ne vengano finanziati solo alcuni, in considerazione della disponibilità di fondi non sufficiente per tutti i Comuni, saranno selezionati in base alle priorità date dagli Enti locali. Tre progetti riguardano l’assessorato ai lavori pubblici, guidato da Gaspare Canzoneri ed altri tre il settore Servizi Sociali, di cui si occupa Salvo Bologna. Il primo progetto riguarda la pitturazione di ringhiere “per miglioramento del decoro urbano”, quindi un progetto per la  “lotta all'evasione scolastica” ed il terzo per la manutenzione di strade e marciapiedi. Il quarto progetto è per “l’assistenza domiciliare “e il supporto alle famiglie con disabili”, quindi la manutenzione del verde pubblico e, sesto e ultimo progetto presentato, il sostegno “alle situazioni di disagio nelle scuole d'infanzia e dell'obbligo”.  I cantieri dureranno un massimo di tre mesi e sono aperti ai disoccupati dai 18 ai 65 anni.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it