Aquino, da domani tornano i bus Amat

Redazione

Aquino

Aquino, da domani tornano i bus Amat
Lo aveva annunciato il sindaco di Palermo Orlando

Aquino, da domani tornano i bus Amat

14 Gennaio 2016 - 14:46

Cosi come annunciato nei giorni scorsi, da domani saranno operative le linee Amat 364 (Parcheggio Basile-Aquino) e 380 (Parcheggio Basile-Molara-Pagliarelli). Saranni due le vetture su strada per ogni linea con una frequenza media di 24 minuti ciascuno con partenze ad intervalli di 12 minuti ciascuna dal nodo Basile.

LINEA 364 – ARCHEGGIO BASILE– AQUINO

PARCHEGGIO BASILE (Cap.) – Via E. Basile – Cavalcavia Brasa – via Scorzadenaro – via Altofonte – via Olio di Lino – via Aquino – via Santa Liberata – Bretella di collegamento con via Aquino – via Aquino – via Olio di Lino – via Altofonte – viale Regione Siciliana (monte) – svincolo Brasa – via Emanuele Basile – Inversione di marcia al varco a valle del parcheggio Basile – via Emanuele Basile – PARCHEGGIO BASILE (Cap.)

LINEA 380 – PARCHEGGIO BASILE –MOLARA – PAGLIARELLI

PARCHEGGIO BASILE (Cap.) – via Emanuele Basile – carreggiata laterale di viale Regione Siciliana lato valle – cavalcavia di Corso Calatafimi – carreggiata laterale lato monte di viale Regione Siciliana – via Altofonte – Piazza Pagliarelli – via Altofonte – via Olio di Lino – via Molara – via Aquino Molara – Corpo di Guardia capolinea di transito (inversione di marcia) – via Aquino Molara – via Molara – via Olio di Lino – via Altofonte – via Bachelet – Cavalcavia Brasa – via Emanuele Basile – Inversione di marcia al varco a valle del parcheggio Basile – via Emanuele Basile – PARCHEGGIO BASILE (Cap.)

“Dopo una lungo e certosino lavoro svolto in sinergia dagli Uffici del Comune, dell’Amat e della Regione – afferma il Sindaco Leoluca Orlando – riparte un servizio che era stato interrotto per motivi di sicurezza. Proprio perché le motivazioni erano legate al rispetto di misure volte a tutelare i cittadini e i passeggeri – prosegue Orlando – la soluzione ha richiesto una valutazione attenta di ogni soluzione, per evitare che si ripetessero situazioni di pericolo. Da domani sarà quindi risolto il problema che ha interessato negli ultimi giorni queste borgate”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it