Aquino, sospensione delle linee Amat, venerdì un incontro tra residenti e vertici aziendali

Redazione

Aquino

Aquino, sospensione delle linee Amat, venerdì un incontro tra residenti e vertici aziendali
Saranno presenti anche l'assessore alla Mobilità di Palermo e il presidente della circoscrizione

Aquino, sospensione delle linee Amat, venerdì un incontro tra residenti e vertici aziendali

12 Gennaio 2016 - 19:24

L’assessore alla Mobilità Giusto Catania, venerdì 15 gennaio alle 10, parteciperà ad un incontro con cittadini e consiglieri presso la sede della IV Circoscrizione, per discutere del piano Amat in vigore dal 1 gennaio. Insieme a Catania saranno presenti i vertici dell’Amat. Per lo stesso giorno era previsto un sit-in di cittadini e studenti davanti alla sede di via Roccazzo che alla luce delle novità intervenute è stato – al momento – sospeso.

“Abbiamo posto come pregiudiziale all’assessore Catania – dicono il presidente della IV Circoscrizione e i consiglieri – di essere presente in aula lo stesso giorno del programmato sit-in. Tale condizione è stata accettata. Pertanto, mantenendo lo stato di agitazione fino alla completa risoluzione dei problemi legati alla soppressione di molte linee che stanno penalizzando notevolmente alcune zone della nostra Circoscrizione ed in particolare Borgo Molara, Aquino, Pagliarelli, via Sambucia, Boccadifalco, Baida, Cuba Calatafimi, corso Pisani, Montegrappa/Santa Rosalia, la IV Circoscrizione ha deciso di sospendere la manifestazione. Ciò detto – proseguono presidente e consiglieri – è comunque fondamentale che venerdì, presso la sede circoscrizionale, ci sia una massiccia presenza della cittadinanza e che, nel contempo, prosegua la raccolta firme, oltre 500, da consegnare direttamente all’assessore e ai vertici dell’Amat”.

“Giudichiamo positivamente la nuova presa di posizione dell’amministrazione comunale – dicono ancora – che fa presagire sviluppi positivi della vicenda riguardante la soppressione di diverse linee bus che, stanno mettendo in ginocchio interi quartieri. Tale sensazione – concludono dalla Quarta – è stata peraltro suffragata dalla notizia che, a quanto pare, il sindaco Orlando è intervenuto personalmente per cercare di trovare una soluzione facendo programmare per oggi, un ulteriore sopralluogo in zona Borgo Molara, per risolvere una volta e per tutte la questione”.

AGGIORNAMENTO

E’ stato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ad intervenire dopo un incontro tra Amat-Comune-Regione sulla questione dei collegamenti tra il centro e Borgo Molara, Aquino e Olio di Lino.

“Dopo che gli uffici della Regione hanno deciso la sospensione della linea Amat che raggiungeva Borgo Molara per motivi di sicurezza, l’amministrazione comunale e l’Amat si sono adoperate congiuntamente per individuare il più velocemente possibile il percorso e le soluzioni tecniche che ovviassero ai rilievi sollevati dalla Regione. Oggi, grazie ad un nuovo sopralluogo congiunto Comune-Amat-Regione è stata individuata la soluzione e nelle prossime ore si procederà all’emissione di una ordinanza, all’installazione della relativa segnaletica e alla acquisizione delle necessarie autorizzazioni formali dell’assessorato regionale e per tanto sarà ripristinata una linea bus che permetterà di raggiungere Borgo Molara, Aquino e Olio di Lino. Questo unito allo specifico servizio di Scuolabus, potenziato in questi giorni, permetterà di risolvere le criticità che sono state riscontrate ultimamente”.

Orlando, ha sottolineato “che l’impegno dell’amministrazione comunale è quello di garantire ai cittadini servizi efficienti e di fare in modo che le borgate siano facilmente raggiungibili e collegate con il resto della città”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it