Palermo, controlli dei carabinieri nella notte di Capodanno: due arresti

Redazione

Palermo

Palermo, controlli dei carabinieri nella notte di Capodanno: due arresti
Festeggiavano in strada anche se sottoposti ai domiciliari

01 Gennaio 2016 - 14:20

I Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire un capodanno sicuro, fino all’alba di oggi, sono stati impegnati nel controllo di persone ed automobilisti in uscita dai vari locali del capoluogo e della provincia, assicurando la capillare presenza dell’Arma.

Sono due le persone sottoposte agli arresti domiciliari, che sono state fermate dai carabinieri mentre festeggiavano il Capodanno noncuranti degli obblighi impostigli, C.B. palermitano, fermato in via Ciaculli dai militari della Stazione di Palermo Brancaccio ed A.I. corleonese, controllato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile a passeggio per le strade di Corleone. Entrambi sono stati tratti in arresto e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria condotti ai domiciliari in attesa di essere sottoposti a giudizio con rito direttissimo.

Sono invece 7 le persone che hanno riportato ferite causate dal maneggio di giochi pirotecnici e che hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari dei Pronto soccorso.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it