Monreale, via le Ztl, ma in Giunta c’è qualche malumore

Redazione

Cronaca

Monreale, via le Ztl, ma in Giunta c’è qualche malumore
Tornaranno in vigore l'1 aprile. Capizzi: "Una richiesta da parte dei commercianti"

28 Ottobre 2014 - 15:00

Via le Ztl in via Dante e piazza Vittorio Emanuele. Tornano, dunque, auto, motori e ciclomotori nelle zone a traffico limitato che il Comune aveva tanto difeso e su cui aveva fatto una vera e propria battaglia mediatica. Rimarrà chiusa, così come era stato detto, solo piazza Guglielmo, che sarà completamente inibita al transito dei veicoli. Il resto, tornerà transitabile a partire da lunedì.

Una decisione, da quanto si apprende, scaturita per dare conto e ragione ai commercianti, che da giorni ormai facevano pressioni sul primo cittadino per vedere riaperta un’arteria, a dire loro, fondamentale per i loro affari. Le Ztl, però, torneranno in vigore dal prossimo 1 aprile.

“L’impegno profuso – ha detto il consigliere di opposizione Marco Intravaia – dai Vigili urbani ed i sacrifici dei cittadini saranno vanificati da questa decisione irrazionale che ci renderà ridicoli agli occhi di chi dovrà decidere sulla candidatura Unesco. Appena qualche settimana fà,  Monreale era stata tirata a lucido e le piazze liberate dalle automobili, in occasione della visita della delegazione Unesco. Adesso, passato il clamore, si torna addirittura indietro. Se qualcuno degli ispettori dovesse ritornare a Monreale, magari in incognito, chissà quanto ciò potrebbe pesare sulla decisione finale. Spero il sindaco sia pronto ad assumersi eventuali responsabilità”.

Il provvedimento dovrebbe arrivare in Giunta a breve. Ma, fonti bene informate, parlano di una presunta spaccatura tra gli assessori. La decisione, quindi, potrebbe essere più complicata del previsto e non è detto, dunque, che le Ztl saranno eliminate.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it