Palermo, la Polizia Municipale sequestra un'area di stoccaggio abusiva

Redazione

Palermo

Palermo, la Polizia Municipale sequestra un'area di stoccaggio abusiva
L'intervento a seguito dei controlli predisposti dal Comando per il rispetto delle normative ambientali

Palermo, la Polizia Municipale sequestra un'area di stoccaggio abusiva

18 Ottobre 2014 - 11:00

Un'area di 1800 metri quadrati nel quartiere Santa Maria di Gesù, utilizzata come sede abusiva per lo stoccaggio di rifiuti speciali, è stata sequestrata dagli agenti del Nucleo Operativo Protezione Ambientale della Polizia Municipale. Durante il controllo gli agenti hanno accertato la presenza di materiali di risulta e di rifiuti speciali, proveniente da demolizioni e lavori di ristrutturazioni edilizie. Inoltre all'interno di un cassone erano presenti, anche numerose lastre di eternit, dismesse senza la documentazione e relativa autorizzazione dell'azienda sanitaria. Il titolare della ditta, S.G. di 22 anni è stato denunciato all'autorità giudiziaria per "smaltimento illecito", dovrà adesso provvedere alla bonifica dell'area e allo smaltimento dei rifiuti secondo le procedure previste dalla normativa ambientale.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it