Monreale, cane soffocato con un sacco nero, scoperta shock a Giacalone

Redazione

Cronaca

Monreale, cane soffocato con un sacco nero, scoperta shock a Giacalone
Il macabro ritrovamento da parte di un passante che ha immediatamente avvisato l'Oipa

20 Marzo 2014 - 12:00

Spettacolo shock stamattina a Giacalone. Un cadavere di un cane è stato ritrovato con la testa infilata dentro ad un sacco nero. Un passante ha immediatamente avvisato Alessio Di Dino, volontario dell’Oipa che si è recato sul posto. Il cane aveva la testa infilata dentro ad un sacco nero, con una corda legata attorno al collo ed alle zampe anteriori per non farlo muovere. Il corpo era poi adagiato su una sorta di lenzuolo, forse utilizzato per uno “smaltimento” illegale. Impossibile, però, stabilire le cause della morte. Sarà compito dell’istituto Zooprofilattico di Palermo che effettuerà un’autopsia. I volontari si sono messi in contatto con la Polizia Municipale di Monreale che dovrebbe ora prendere in carico la questione.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it