Monreale, eternit, rifiuti e carcasse di animali a due passi dalla Circonvallazione

Redazione

Cronaca

Monreale, eternit, rifiuti e carcasse di animali a due passi dalla Circonvallazione
Posta sotto sequestro, ma mai recintata. Si trova in via M19, nei pressi di un noto ristorante

20 Febbraio 2014 - 15:00

Un’area molto vasta a due passi dalla Circonvallazione, dove transitano ogni giorno migliaia di persone, trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto. Siamo in via M19. Poco sotto la circonvallazione, nella zona in cui ogni giovedì si svolge il consueto mercatino rionale e vicinissimo ad un noto ristorante.

L’area è stracolma di rifiuti abbandonati, auto, probabile oggetto di furto e lasciate lì ad arrugginire. Ma ci sono anche ingombranti, vecchi copertoni, carcasse di animali morti (molti sono cani), una gru intera smontata e quasi del tutto arrugginita. Ma la cosa preoccupante è la presenza di eternit. In questa zona ogni estate, ormai è consuetudine, si sviluppa un incendio. E si possono ben immaginare i danni provocati da quei fumi tossici che impuzzano l’aria circostante.

Abbiamo fatto una visita della zona con Giuseppe Lo Vecchio, presidente dell’Una, allertato della presenza dei cani in zona da molti volontari: “Assurdo che ci sia una discarica a cielo aperto in un posto così vicino ad una zona molto popolosa – dice il presidente -. Informeremo le autorità competenti”.

La replica dell’assessore Mimmo Vittorino: “Una parte della zona è stata posta sotto sequestro, mentre un’altra zona era stata affidata all’Ato che avrebbe dovuto utilizzarla come stoccaggio dei rifiuti ingombranti. Faremo ulteriori verifiche per tentare di capirne qualcosa in più ed individuare i responsabili di questo scempio”.  La zona, infatti, è molto pericolosa, ma è davvero facilissmo accedervi. Non c’è nessun cancello a chiuderla, o nessun nastro a segnalare il pericolo. Il primo passo da compiere, da parte del Comune, dovrebbe essere l’immediata messa in sicurezza della zona.

(LE FOTO SONO DI SIMONE MARCHESE)

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it