Incidente mortale sulla Palermo Sciacca. 5 vittime fra cui un bambino

Redazione

Cronaca

Incidente mortale sulla Palermo Sciacca. 5 vittime fra cui un bambino
Due famiglie distrutte dal terribile impatto che si verificato al chilometro 10. Forse un sorpasso azzardato la causa

Incidente mortale sulla Palermo Sciacca. 5 vittime fra cui un bambino

13 Novembre 2013 - 14:30

Una tragedia. Non ci sono altre parole per descrivere il terribile incidente che si è verificato oggi pomeriggio intorno alle 14, sulla strada statale 624 Palermo-Sciacca, al chilometro 10, all’altezza del ponte Real Celsi. Nell’impatto hanno perso la vita Rosario Lo Re di 75 anni (li avrebbe compiuti dopodomani) e la moglie Maria Ciaccio, di 71, marito e moglie di Roccamena a bordo di una Punto; Rosa Pilo, 51 anni, Maria Luisa Mergola 25 anni ed il piccolo Alberto Titone di appena 2 anni, tutti di Menfi. Gravemente feriti con riserva sulla vita, Giovanni Titone di 28 anni ed un altro bambino, Vito Titone, di 4 anni che si trovano ricoverati rispettivamente all’ospedale Villa Sofia ed al Di Cristina. Tutti e cinque viaggiavano a bordo di una Focus in direzione Palermo. Secondo le prime indiscrezioni, pare che l’auto in direzione Palermo abbia perso il controllo proprio all’uscita del ponte Real Celsi, forse per l’alta velocità, forse per il manto stradale viscido e dopo aver compiuto una serie di testa/coda si è schiantata contro la punto che viaggiava in direzione opposta.

Per quattro non c’è stato nulla da fare, Un medico ha tentato di rianimare il piccolo Alberto, spirato poco dopo. Sul posto, i carabinieri e la polizia municipale di Monreale. Il traffico è rimasto paralizzato in tutto il circondario. A Pioppo, soprattutto si sono registrate code chilometriche. Dopo i rilievi dei carabinieri e del medico legale, gli operai dell’Anas hanno ripulito il manto stradale e la statale è stata riaperta al traffico.

IL COMMENTO DEL DIRETTORE DI MONREALEPRESS

BASTA!!! Non vogliamo più raccontare di morti sulla Palermo-Sciacca. Adesso, questa tragedia che si è consumata oggi pomeriggio deve essere lo spunto per iniziare davvero a fare qualcosa. I primi interventi dovrebbero interessare il manto stradale. Siamo stati sul luogo dell’incidente ed anche gente inesperta come noi, si è resa subito conto di come l’asfalto sia viscido ed ormai usurato. Poi, l’alta velocità: installare immediatamente gli autovelox o provvedere con postazioni mobili per scongiurare i comportamenti scorretti. Infine, una segnalazione che giriamo a chi di competenza: in quel tratto, nel ponte Real Celsi, i guidatori meno esperti hanno la sensazione che la strada diventi a quattro corsie. Servirebbe una nuova segnaletica orizzontale più efficace. Noi, adesso, non abbiamo più parole. Ma nella mente, un piccolo giubbottino appeso tra le lamiere di un auto che ci rattrista. Un pensiero da tutta la redazione ai familiari delle persone che non ci sono più. Forse un po’ anche per colpa di chi non ha fatto nulla, o poco fino ad oggi.

incidente-palermo-sciacca8 incidente-palermo-sciacca7 incidente-palermo-sciacca6 incidente-palermo-sciacca5 incidente-palermo-sciacca4 incidente-palermo-sciacca3 incidente-palermo-sciacca2 incidente-palermo-sciacca1

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Incidente mortale sulla Palermo Sciacca. 5 vittime fra cui un bambino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it