Il saluto di Parmitano dallo spazio, la stazione spaziale sopra Monreale

Simone Marchese

Cronaca

Il saluto di Parmitano dallo spazio, la stazione spaziale sopra Monreale
La Iss sopra i cieli della cittadina normanna. Gli scatti suggestivi del passaggio avvenuto nei giorni scorsi

08 Settembre 2013 - 12:00

ISS è l’acronimo di International Space Station ovvero la stazione spaziale orbitante. Negli ultimi mesi abbiamo imparato a conoscerla meglio grazie al nostro conterraneo Luca Parmitano, il quale, nel suo pochissimo tempo libero, ci ha regalato degli scatti mozzafiato della nostra terra con una prospettiva meravigliosa: da 280 km a 460 km d’altezza. Più o meno è questa l’altitudine del modulo orbitante da 450 tonnellate che compie quasi 16 volte il giro del mondo in 24 ore, subendo temperature esterne che vanno dai +100 gradi ai -100 gradi. All’ interno è abitata dal 2000 ad oggi e gli equipaggi vengono sostituiti ogni 6 mesi, in quanto a gravità zero ed in ambiente totalmente sterile dopo questo periodo si ha una progressiva riduzione della massa ossea e delle difese del sistema immunitario. Ma cosa succede sulla ISS? Gli scienziati nei vari moduli lavorano a progetti di ogni genere. Si va dalla medicina alla biologia, dalla fisica alla meccanica fino a testare materiali che potrebbero servire in futuri viaggi verso la luna o marte. Proprio il comandante catanese Parmitano sta svolgendo un vero e proprio lavoro di carpenteria spaziale per poter installare un nuovo modulo russo,con all’interno un nuovo laboratorio, che a mesi sarà lanciato in orbita. Anche la stazione spaziale, come alcuni satelliti, riflette i raggi solari creando dei flare stupendi visibili anche ad occhio nudo. Sul sito isstracker.com è possibile vedere in tempo reale la sua posizione, mentre con una semplice applicazione per smartphone si può’ sincronizzare ed assistere al suo prossimo passaggio. Noi lo abbiamo fatto e, grazie al nostro amico Vincenzo Ganci che ci ha fornito le foto, condivideremo con voi alcuni passaggi avvenuti qualche giorno fà proprio nei nostri cieli. (Foto VINCENZO GANCI)

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it