Devastata la materna di Pioppo – LE FOTO

Redazione

Cronaca

Devastata la materna di Pioppo – LE FOTO
La scuola di via Polizzi completamente distrutta dalla furia dei vandali. Svuotati gli estintori. Risparmiate solo le finestre. Indagini dei carabinieri

24 Giugno 2013 - 10:00

Non c’è pace per la scuola materna di via Polizzi a Pioppo. La struttura è stata nottetempo devastata da un gruppo di vandali. Gli uomini (si presume), si sono accaniti su tutto quello che hanno trovato: dai disegni sui muri dei bambini ai pastelli colorati, rotto armadi, monitor di vecchi pc, sbobinato videocassette. Infine hanno svuotato gli estintori su tutte le stanze. Che adesso sono completamente ricoperte dalla polvere blu tipica degli estintori. Nei bagni i vandali hanno tentato di ostruire gli scarichi dei lavandini per far allagare i locali, per fortuna senza successo. Ad accorgersi dell’atto di vandalismo, un passante che ha notato le luci accese ed ha avvisato i Carabinieri che hanno compiuto i rilievi e stanno effettuando le indagini. Un’altra tegola per la materna di via Polizzi che era stata occupata dai ragazzi del Comitato Pioppo Autonomo per far tornare luce su una vicenda dimenticata dall’amministrazione comunale. Missione compiuta, visto che è stato avviato l’iter per la ristrutturazione dei locali. Erano stati stanziati 80 mila euro. Soldi che adesso potrebbero essere non sufficienti.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it