Omicidio Dalla Chiesa, si indaga su una valigia scomparsa

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo

Omicidio Dalla Chiesa, si indaga su una valigia scomparsa
Da qualche settimana la Procura si sta concentrando sulla scomparsa di una valigetta di pelle marrone appartenuta al generale assassinato dalla Mafia il 3 settembre 1982 in via Carini

Omicidio Dalla Chiesa, si indaga su una valigia scomparsa

06 Febbraio 2013 - 11:00

È destinata ad allungarsi la lista delle prove trafugate dopo gli omicidi eccellenti di Palermo. Da qualche settimana, la Procura indaga sulla scomparsa di una valigetta di pelle marrone appartenuta al generale Carlo Alberto dalla Chiesa, il prefetto di Palermo assassinato dai killer di Cosa nostra il 3 settembre 1982.

Di quella borsa, nessun investigatore si era mai interessato: subito dopo l’eccidio di via Carini, il pool di Falcone e Borsellino si era concentrato su un altro mistero legato a Dalla Chiesa, la sparizione di alcune carte dalla cassaforte della residenza privata del prefetto.

Poi, all’improvviso, nel settembre scorso, è stato recapitato un anonimo molto ben informato a casa del sostituto procuratore Nino Di Matteo, uno dei pm che indaga sulla trattativa mafia-Stato: in dodici pagine non si parla solo delle carte che alcuni carabinieri del Ros avrebbero portato via dal covo di Totò Riina, nel 1993, ma anche del mistero della borsa di Dalla Chiesa. (Da Repubblica.it)

Altre notizie su monrealepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it