Recupero del quartiere Carmine, lavori ancora fermi

Redazione

Cronaca

Recupero del quartiere Carmine, lavori ancora fermi
L´accordo è stato siglato ad aprile. Ma non c´è traccia dei cantieri. Il consigliere del Pd Massimiliano Lo Biondo chiede delle risposte al primo cittadino

Recupero del quartiere Carmine, lavori ancora fermi

04 Febbraio 2013 - 10:00

«Avviare i lavori per il recupero del quartiere Carmine. Dal mese di aprile, quando è stato siglato l’accordo con la regione, la città attende l’avvio dei lavori. L’inizio dei lavori sarebbe una importante boccata d’ossigeno per una crisi ormai imperante, sia a grande che a piccola scala. E soprattutto potrebbe essere una chance di lavoro anche per i nostri concittadini disoccupati che, qualche giorno fa, occupando il Palazzo di Città hanno voluto evidenziare il disagio occupazionale oltre le mura della città. Perché è chiaro che vi sono responsabilità che vanno oltre l’amministrazione locale. Ma in questo caso l’avvio dei lavori potrebbe sopperire, anche se per breve tempo, a un crisi ormai drastica».

Lo chiede con una nota il consigliere comunale del Pd Massimiliano Lo Biondo.

«Il recupero del quartiere storico del centro abitato di Monreale e’ stato finanziato con una somma di 3,8 milioni di euro dal Dipartimento della Programmazione della Regione Siciliana; l’accordo, tra l’amministrazione, il dirigente del Dipartimento Programmazione Felice Bonanno e’ stato siglato nel mese di aprile e la notifica del decreto, al Comune, risale al mese di marzo 2012. Il progetto, nella graduatoria, ha ottenuto di 60,6 punti nell’ambito del programma operativo Fesr Sicilia 2007-2013».

Altre notizie su monrealepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it