Lite tra vicini finisce a colpi di accetta: un arresto dei carabinieri

Redazione

Regione - Santa Flavia

Lite tra vicini finisce a colpi di accetta: un arresto dei carabinieri
La vittima è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civico di Palermo

Lite tra vicini finisce a colpi di accetta: un arresto dei carabinieri

11 Gennaio 2021 - 12:48

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Bagheria hanno arrestato A.R., 53 anni residente a Santa Flavia, per lesioni personali aggravate. L’arresto è scattato dopo che, al culmine di una lite con un vicino di casa causata da futili motivi, il 53enne si è scagliato contro quest’ultimo brandendo un’accetta. Su disposizione della Procura di Termini Imerese, l’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. La vittima è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civico di Palermo da un’autoambulanza del 118 e, dopo le cure ricevute, è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni per contusione alla fronte e ferita da taglio ad un polso. L’accetta utilizzata dall’aggressore è stata sequestrata.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it