Gli Italiani preferiscono l’usato: ecco spiegato il perché!

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - Economia

Gli Italiani preferiscono l’usato: ecco spiegato il perché!
Lo scorso anno il mercato delle automotive ha registrato una flessione delle vendite di auto nuove ai privati, pari al -2,4%

Gli Italiani preferiscono l’usato: ecco spiegato il perché!

27 Settembre 2019 - 12:47

Lo scorso anno il mercato delle automotive ha registrato una flessione delle vendite di auto nuove ai privati, pari al -2,4%. Non si può dire lo stesso per quanto riguarda l’usato, che è aumentato del +4,7%. Gli Italiani, quindi, pur ritenendo la macchina un mezzo di trasporto indispensabile, non sentono più la necessità di puntare al nuovo.

Ma a cosa è dovuto questo cambio di rotta? I motivi sono certamente tanti, tuttavia, risulta evidente che la mentalità degli abitanti dello stivale è mutata radicalmente. Il popolo del Bel Paese, infatti, da sempre appassionato di motori, sente la necessità di investire grandi somme di denaro, non più nell’auto, come avveniva in passato, bensì in altri progetti, come la casa, a cui viene data assoluta priorità.

Del resto, bisogna considerare che l’automobile è un bene necessario, ma che tende a svalutarsi velocemente e che deve essere sostituito dopo poco tempo. Pertanto viene percepito come un investimento poco vantaggioso, specialmente per chi macina molti chilometri ogni anno.

Ford: uno dei marchi più apprezzati per chi cerca una vettura usata

Il fatto che gli Italiani siano indirizzati verso l’acquisto di vetture di seconda mano non deve ingannare, in quanto il desiderio di possedere un’automobile di qualità e perfettamente funzionante non è mutato. Sono sempre di più, infatti, gli abitanti del Bel Paese che sono alla ricerca di una Ford usata o a km O. Del resto, questa importante casa automobilistica americana, che è stata fondata nel 1903 da Henry Ford, ha saputo proporre negli anni modelli sempre più innovativi e performanti, nonché esteticamente accattivanti.

Infatti, ha continuato ad intensificare le ricerche, ottenendo ottimi risultati sia per quanto riguarda le innovazioni tecnologiche che il design. Tuttavia, per avere la certezza di acquistare una macchina di seconda mano marcata Ford valida è necessario rivolgersi ad un rivenditore affidabile, che abbia a cuore gli interessi degli automobilisti.

Tutti i motivi per cui è meglio acquistare una vettura di seconda mano

L’aumento di interesse degli abitanti dello stivale per le auto usate è dovuto a diversi fattori. Ad essere determinante è soprattutto il prezzo d’acquisto, che risulta inferiore rispetto a quello previsto per le vetture nuove. Tuttavia, puntare all’usato vuol dire anche avere la possibilità di aggiudicarsi una macchina più potente, più valida esteticamente, più spaziosa e più equipaggiata, ma pagandola come se fosse una auto nuova di segmento inferiore.

Ciò può essere rilevante, ad esempio, per chi ha una famiglia numerosa, ma non ha le possibilità economiche per acquistare un veicolo ampio di nuova fattura. Non bisogna dimenticare, poi, che per le auto di seconda mano è prevista un’assicurazione poco onerosa. Infine, è bene sottolineare che l’usato è meno soggetto a svalutazione, in quanto il periodo di maggiore deprezzamento di una vettura è nei primi due anni di vita, e che guidare una macchina di seconda mano genera meno ansia.

Quest’ultimo punto può sembrare poco importante, ma in realtà è estremamente rilevante, poiché consente di ridurre il rischio di incidenti, in quanto gli automobilisti riescono a concentrarsi maggiormente sul volante e meno su la possibilità che si rovinino gli interni o la carrozzeria.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it