Carnevale, tra carri, maschere e spettacoli: gli eventi da non perdere

Redazione

Eventi

Carnevale, tra carri, maschere e spettacoli: gli eventi da non perdere

Carnevale, tra carri, maschere e spettacoli: gli eventi da non perdere
03 Marzo 2019 - 10:57

Sono tantissimi gli eventi organizzati in tutta la provincia in occasione del Carnevale. Iniziamo naturalmente da Monreale, dove sfileranno gli studenti delle scuole. Un corteo organizzato in collaborazione con le dirigenze scolastiche dall’assessorato all’Istruzione, appuntamento in piazza Guglielmo domani alle ore 9. A Palermo è il giorno di Educarnival, la manifestazione giunta alla sua quinta edizione vede un ricco programma di eventi in città.

Spostiamoci in provincia, a Collesano il Carnevale è dedicato ai bambini, giocolieri, trampolieri e dj in piazza per divertire grandi e piccini. Qualche chilometro e ci aspettano gli spettacoli organizzati dal comune di San Mauro Castelverde insieme alle associazioni del territorio, una tre giorni di sfilate, musica e spettacoli. Rimaniamo sulle Madonie per uno degli eventi più famosi: A Carnilivarata di Pianello. Dopo il rinvio della manifestazione di Castellana Sicula, il tradizionale appuntamento madonita si terrà nella frazione di Petralia Soprana: il via alle 16, poi la sfilata si snoderà lungo il viale che attraversa la borgata di Pianello. A Termini Imerese torna uno dei Carnevali più colorati e conosciuti, tra carri, maschere e spettacoli in strada, la manifestazione è inserita tra i grandi eventi dalla Regione Siciliana e vedrà sfilare il carro più antico Carnevale di Sicilia. Ed ancora da segnalare il Carnevale di Mezzojuso con il Mastro di Campo, rappresentato ormai da circa due secoli, che darà vita alla pantomima popolare con la rivalità tra il Mastro di Campo e il Re, per la conquista del cuore della Regina.

A Partinico il Carnevale si veste da supereroi. A partire dalle 15,30 a Borgo Parrini, in strada il carro allegorico di Topolino accompagnato da balli di Walt Disney e Sister Act, esibizione dei super eroi Marvel. A Piana degli Albanesi torna il “Kalivari ju mjuath” come dicono gli abitanti della cittadina, la tradizionale manifestazione che è una delle feste laiche più interessanti di Piana degli Albanesi. Corteo per le vie del Paese di gruppi mascherati organizzati le famose “kalivaratat”. A Cinisi protagonisti come da tradizione i carri di carta pesta: in campo, ancora una volta, i gruppi Abusivi, Artisti per Caso e Operativi. A questi si aggiugerà il carro delle scuola, realizzato dai bambini dell’Istituto comprensivo Giovanni Meli. Se ci spostiamo invece a Corleone ecco carri e minicarri, gruppi in maschera e sfilate di cavalieri per le vie della città. “U Riavulicchiu”, maschera che balla, saltella, tintinna, fugge e ritorna, solo o a branchi, è il padrone del carnevale corleonese. A voi la scelta… buon divertimento!

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it